Home > Aziende associate > Notizie dalle aziende
Cerca nel sito

Notizie dalle aziende

Questa sezione riporta le comunicazioni di carattere informativo e commerciale predisposte dalle aziende aderenti all'AIN.

Per inserire una comunicazione cliccare sul pulsante "Inserisci testo da pubblicare", compilare tutti i campi richiesti e poi cliccare su "Invia". A video comparirà il messaggio che il testo è stato trasmesso agli uffici AIN per la necessaria approvazione. Una volta pubblicata la comunicazione, il mittente riceverà via mail la relativa notifica.

INSERISCI TESTO DA PUBBLICARE  

Cerca in questa sezione

Pagina
di 1
chiudi

10.04.2018

SCHAEFFLER ITALIA S.R.L.

Nuovi corsi di formazione tecnici sul tema dei cuscinetti volventi - Lo Schaeffler Technology Center di Schaeffler Italia con il suo Center of Competence amplia la propria offerta formativa per il 2018

Forte della positiva esperienza 2017, Schaeffler Italia ha scelto di implementare ulteriormente il programma di formazione 2018 offerto dallo Schaeffler Technology Center di Momo con il suo Center of Competence. Prosegue anche quest’anno, pertanto, il supporto ai clienti italiani nel migliorare la conoscenza del mondo dei cuscinetti attraverso percorsi formativi che si differenziano in base al grado di competenza iniziale ed alla funzione in azienda. L’obiettivo è quello di dimostrare ai clienti una vicinanza sempre maggiore e di garantire un’assistenza ingegneristica altamente specializzata che possa far fronte ad ogni richiesta in tal senso. L’esperienza dello scorso anno è stata molto positiva: 8 corsi di formazione in programma, 448 ore di formazione erogate, 56 giornate lavorative e 40 eventi complessivi.


“Considerando i feedback ricevuti dai partecipanti al precedente programma di formazione, abbiamo deciso di ampliare i corsi disponibili per il 2018 incrementandoli a 17” - ha riferito l’Ing. Alessandro Massola, Technical Development Manager presso lo Schaeffler Technology Center di Momo e referente dell’attività del Center of Competence dal 2018. Ci sono altre due novità rispetto al programma precedente: “La nuova offerta formativa è caratterizzata da una maggiore settorializzazione, creata proprio per poter seguire meglio i singoli specialisti del settore su temi specifici di loro interesse” – prosegue l’Ing. Massola – “abbiamo inoltre reintrodotto il corso sulla Tecnica Lineare, sia a livello base che avanzato, e scelto di inserire un corso specifico su componenti e sistemi meccatronici per applicazioni 4.0”. Oltre al classico fomat che prevede la partecipazione diretta ai corsi presso il Center of Competence, la formazione può essere svolta anche presso le sedi dei clienti e dei partner di vendita, anche tramite Technology Day dedicati (eventi in-house).


Queste sono le tematiche sulle quali si basano i corsi di formazione erogati dal Center of Competence:
· prodotti Schaeffler (cuscinetti volventi, cuscinetti a strisciamento, supporti, sistemi lineari, azionamenti diretti, sistemi meccatronici);
· progettazione e dimensionamento dei sistemi di supporto, teoria di calcolo dei cuscinetti volventi;
· applicazioni dei prodotti Schaeffler, rotativi e lineari, nei differenti settori di mercato;
· prodotti Schaeffler nell’ambito della manutenzione e attività di service (montaggio e smontaggio, ricondizionamento, analisi delle vibrazioni);
· analisi dei danneggiamenti e delle loro cause, durata in esercizio;
· componenti e sistemi meccatronici per applicazioni 4.0.


Sia sul tema manutentivo che sull’analisi dei danneggiamenti, alle lezioni di tipo teorico si affiancano esercitazioni di tipo pratico, condotte dai nostri Schaeffler Technology Center Engineers. Afferiscono al Center of Competence anche gli interventi didattici effettuati presso istituti tecnici superiori di rilevanza locale e facoltà di ingegneria sul territorio nazionale. Con questa attività, nel 2017 sono stati effettuati 18 interventi didattici in 13 atenei e 3 istituti superiori, coinvolgendo circa 2200 studenti. In aggiunta a questo, presso alcuni importanti atenei sono stati avviati tavoli di discussione su sistemi di condition monitoring wireless per applicazioni ferroviarie e sulla propulsione ibrida in ambito navale, oltre all’integrazione in Bearinx di un
nuovo metodo per il calcolo delle perdite per attrito viscoso nei cuscinetti volventi. L’attività del Center of Competence, la sezione dello Schaeffler Technology Center in Italia che si occupa della formazione, prosegue con un programma di formazione sempre aggiornato che offre la migliore competenza possibile nei diversi settori industriali.


Maggiori informazioni sul Center of Competence di Schaeffler Italia sono riportate all’indirizzo: http://www.schaeffler.it/content.schaeffler.it/it/products_services/inafagproducts/training_courses/training_courses.jsp


 

chiudi

09.03.2018

SCHAEFFLER ITALIA S.R.L.

Schaeffler punta sul programma per il futuro

Schaeffler, fornitore globale nel settore Automotive e Industrial, porta ulteriormente avanti la trasformazione dell’azienda allineandola al futuro. Nel 2016 è stato sviluppato ed iniziato il programma per il futuro “Agenda 4 plus One” e nel frattempo è stato ampliato con 20 iniziative. L’Agenda è suddivisa in 4 categorie più una: “Focus sui Clienti”, “Eccellenza operativa”, “Flessibilità finanziaria”, “Leadership & Talent Management” e la categoria “plus One” “Competitività e lungo termine e creazione di valore”. A queste categorie sono poi nuovamente assegnate le singole iniziative quali ad esempio “E-Mobility”, “Industria 4.0” e “Agenda Digitale”.


Obiettivo del programma”Agenda 4 plus One” è quello di aumentarein modo duraturo il valore del Gruppo Schaeffler e di assicurare la sua competitività. Con l’Agenda verranno raggiunti circa 300 milioni di euro di incremento di fatturato entro il 2022. Questa è allo stesso tempo la base per riportare il risultato operativo prima degli effetti speciali alla media di lunga durata del 12-13% e per raggiungere le ambizioni finanziarie stabilite per il 2020. Al contempo, Schaeffler investirà circa un miliardo di euro in relazione al programma “Agenda 4 plus One” al fine di assicurare in modo duraturo la redditività operativa del Gruppo Schaeffler. Al momento è già stato realizzato il 35% dell’intera “Agenda 4 plus One”, comprese le nuove iniziative che sono state lanciate. A livello mondiale, ci sono circa 1.000 collaboratori che collaborano alla realizzazione del programma.
Appartengono alle 20 iniziative dell’Agenda anche le iniziative “E-Mobility” e “Industria 4.0” nelle Divisioni Automotive OEM e Industrial. Obiettivo di queste due iniziative è quello di sviluppare ulteriormente, con un orientamento al futuro, la gamma di prodotti e servizi del Gruppo Schaeffler e di allinearsi, in modo ancora più marcato rispetto a quanto fatto finora, al sistema meccatronico. Nell’ambito della E-Mobilitysono stati realizzati ulteriori obiettivi. Oltre ad aver avviato otto ordini di serie, attualmente Schaeffler lavora a più di 25 progetti per i clienti. Questi sviluppi sono coordinati da tre centri di competenza in Germania, Cina e USA. In parallelo, nell’ambito dell’iniziativa “Industria 4.0” verrà ampliata la competenza meccatronica nella Divisione Industrial. Per fare questo, le attività esistenti verranno riunite in un’unica unità organizzativa e completate con un’offerta di servizi digitali. Così facendo, l’obiettivo perseguito è quello di aumentare al 10% la quota di fatturato delle attività Industria 4.0 della Divisione Industrial entro il 2022.


Per quanto riguarda l’iniziativa “Factory for tomorrow” verrà costruito a Xiangtan, in Cina, uno stabilimento del futuro all’avanguardia di circa 315.000 m2. In questostabilimento Schaeffler sta investendo circa 100 milioni di euro nell’ambito del programma “Agenda 4 plus One”. La costruzione modulare ed il conseguente impiego di tecnologie digitali permetterà un alto livello di flessibilità nell’utilizzo dello spazio e ridurrà allo stesso tempo i costi nell’intero ciclo di vita dello stabilimento.


Appartiene al programma “Agenda 4 plus One” anche l’iniziativa “Working Capital”, che per mezzo di una gestione generale del capitale circolanteottimizzerà la creazione di flussi di cassa e ridurrà il capitale investito. In questo modo, ad esempio, attraverso una gestione attiva il capitale investito verrebbe ridotto di 150 milioni di euro. Parallelamente, le condizioni di pagamento per i Clienti e i fornitori vengono uniformate ed i processi di gestione a livello di Gruppo vengono ottimizzati e standardizzati.
Un’altra iniziativa dell’Agenda, sia per il miglioramento della soddisfazione dei Collaboratori sia per l’accrescimento dell’attrattività del datore di lavoro, è la realizzazione del New Work, la strategia multifunzione dell’ambiente di lavoro. La conformazione dell’ufficio del futuro aumenta la comunicazione interna e crea un contesto di lavoro moderno, innovativo ed attrattivo. In questo modo, viene chiaramente incrementata la soddisfazione dei Collaboratori grazie al loro forte coinvolgimento tramite il design, la concezione e la progettazione. Allo stesso tempo, l’azienda risparmia – in base ai casi – più di un quarto della superficie necessaria per gli uffici. L’iniziativa “New Work” è stata realizzata con successo nella sede di Erlangen, ulteriori progetti sono già stati avviati o sono in fase di programmazione.


Un’iniziativa particolarmente importante nell’ambito del programma “Agenda 4 plus One” è l’Agenda Digitale. Con i suoi quattro pilastri “Prodotti e Servizi”, “Macchinari e Processi”, “Analisi e Simulazione” e “Esperienza dell’Utente e Valore per il Cliente”, l’inserimento di tecnologie digitali all’interno del Gruppo Schaeffler verrà rafforzato e le sue capacità digitali ampliate. Questo includerà anche la connessione tra il mondo reale e quello digitale così come la creazione di “gemelli digitali” come presupposti per innovazioni e modelli aziendali basati su dati. Inoltre, con l’iniziativa “IT 2020” Schaeffler sta investendo nell’ampliamento dell’infrastruttura IT e nell’inserimento delle più moderne soluzioni IT standard.
Nelle sue dichiarazioni finali alla conferenza stampa, il Sig. Klaus Rosenfeld, CEO di Schaeffler AG, ha affermato: “‘Agenda 4 plus One’ è il nostro programma per il futuro, un progetto con il quale stiamo preparando il Gruppo Schaeffler alle sfide del futuro. È formulato in modo estensivo e comprende 20 iniziative, tra le quali la E-Mobility, l’Industria 4.0 e la nostra ‘Agenda Digitale’. Con il programma acceleriamo la trasformazione. Vogliamo diventare più agili, più veloci e più coraggiosi”.


Il nostro report annuale è disponibile al seguente link: http://www.schaeffler-annual-report.com

chiudi

04.09.2017

EID S.R.L.

EID celebra i 45 anni di attività

La storica azienda informatica di Borgomanero ha celebrato i 45 anni di attività con un bellissimo evento tenutosi sul Lago d’Orta.


Si sono recentemente svolti, in una serata speciale, i festeggiamenti per onorare le celebrazioni del quarantacinquesimo anno dalla fondazione di EID S.r.l., storica azienda di Borgomanero specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni software per le Aziende e gli Enti privati e pubblici.


EID oggi è particolarmente conosciuta nella zona per essere partner di Microsoft, specificamente per la linea di prodotti gestionali Dynamics NAV e CRM, pensata espressamente per l’automazione e l’ottimizzazione della gestione economico-finanziaria, della relazione con i clienti, della catena logistica e produttiva.


EID è inoltre socio fondatore di Assintel e di NAV-lab, network di Aziende che hanno deciso di condividere le proprie esperienze e risorse sui prodotti Microsoft Dynamics attraverso la creazione di un laboratorio comune di ricerca e sviluppo e la promozione di iniziative marketing congiunto. È incredibile pensare che questo percorso di continua innovazione sia iniziato nel 1972, quando non c’erano i personal computer, internet, gli smartphone e gli schermi touch. Alla serata hanno partecipato i clienti, i dipendenti e gli ex dipendenti, i fornitori, gli amici e la famiglia di imprenditori giunta alla seconda generazione.


E proprio alla famiglia sono rivolte le parole iniziali del discorso di benvenuto del Presidente Carlo Volta: “Parecchie aziende dopo un certo numero di anni sono costrette a chiudere l’attività perché mancano le condizioni per un passaggio generazionale: sono stato fortunato ad aver avuto un figlio, Giuseppe, che ne ha preso il carico dopo di me. È su di lui che oggi ricade la responsabilità e il peso della gestione dell’azienda.”


Nella emozionante cornice della cerimonia, in un clima di calorosa partecipazione, i due hanno ripercorso i momenti più significativi di questo lungo periodo: “Sono trascorsi 45 anni e abbiamo fatto molta strada da quei giorni in cui si usavano le schede perforate per scrivere i programmi per i computer. Se oggi possiamo festeggiare questo anniversario molto merito va ai collaboratori presenti e passati che hanno dato il loro importante contributo, portando l’immagine dell’azienda presso i Clienti e che hanno instaurato con loro un rapporto positivo di fiducia e di soddisfazione. Fare impresa è impegnativo, richiede e impone sacrifici, ma è anche arricchente e stimolante creare nuove relazioni, coltivarle, scoprire e apprezzare le qualità e l’umanità delle persone. In fondo, l’uomo vive di relazioni.” Continua il Presidente e fondatore di EID: “Fare impresa vuol dire creare occasioni di lavoro. In questi anni ho cercato di creare un ambiente di lavoro dove i dipendenti si sentissero riconosciuti e rispettati come persone. Penso che EID abbia molte potenzialità da esprimere anche grazie alla qualità e professionalità delle persone che vi lavorano.” E conclude con un messaggio: “È giusto fermarsi ogni tanto a guardare indietro. Per poi rivolgersi avanti e riflettere sul futuro. E oggi vi posso dire: siate aperti verso l’innovazione, curiosi e pronti a cavalcare le novità. Investite su voi stessi, aggiornatevi, andate all’estero per conoscere altre realtà. Ponetevi sempre nuovi obiettivi e non abbiate paura di pensare in grande.”

ALLEGATI
FOTO-EID-45-ANNI-VOLTA2.pdf (138 KB)
FOTO-EID-45-ANNI-VOLTA3.pdf (118 KB)
FOTO-EID-45-ANNI-VOLTA1.pdf (100 KB)

Pagina
di 1

Uso dei cookies su www.ain.novara.it

Cosa sono i cookies?

I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni conservate nel tuo computer quando si visitano determinate pagine su internet.

Per ordinare prodotti su www.ain.novara.it, è necessario che i cookies siano abilitati. Se non vuoi accettare i cookies, potrai comunque navigare sul sito e usarlo per finalità di ricerca. Nella maggior parte dei browser, i cookies sono abilitati, in calce troverai le informazioni necessarie per modificare le impostazioni dei cookies sul tuo browser.

I cookies non sono dannosi per il tuo device. Nei cookies che generiamo, non conserviamo informazioni identificative personali quali ad esempio dettagli sulle carte di credito, ma usiamo informazioni criptate raccolte dagli stessi per migliorare la vostra permanenza sul sito. Per esempio, sono utili per identificare e risolvere errori, oppure per determinare prodotti correlati rilevanti da mostrare al visitatore durante la navigazione.

Ulteriori informazioni sui cookies le trovi sui siti : www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu.

I cookies possono svolgere diverse funzioni, come ad esempio permettervi di navigare fra le varie pagine in modo efficiente, ricordando le vostre preferenze, e in generale possono migliorare la permanenza dell’utente.

Associazione Industriali di Novara si riserva il diritto di utilizzare i cookies, con il consenso dell’utente ove la legge o i regolamenti applicabili così stabiliscano, per facilitare la navigazione su questo sito e personalizzare le informazioni che appariranno. Associazione Industriali di Novara si riserva inoltre il diritto di usare sistemi simili per raccogliere informazioni sugli utenti del sito, quali ad esempio indirizzo IP, tipo di browser internet e sistema operativo utilizzato e/o pagine web visitate da un utente, per finalità statistiche o di sicurezza. Associazione Industriali di Novara potrà raccogliere queste informazioni per tracciare l’utilizzo del sito e migliorarne determinati aspetti.

Di seguito vene riportata una breve illustrazione di come Associazione Industriali di Novara utilizza i cookies e strumenti simili.

Cookies di navigazione

Questi cookies sono fondamentali per permettervi di muovervi all’interno del sito e per usare le sue funzionalità, quali ad esempio accedere alle aree riservate del sito internet. Senza questi cookies non possono essere forniti i servizi richiesti, come ad esempio il carrello acquisti o l’e-billing.

I cookies strettamente necessari sono utilizzati per memorizzare un identificatore univoco al fine di gestire e identificare l’utente in quanto unico rispetto agli altri utenti che in quel momento stanno visitando il sito, in modo da fornire all’utente un servizio coerente e preciso.

Alcuni esempi comprendono:

* Il ricordo di precedenti azioni (per esempio testo inserito) durante la navigazione a ritroso verso una pagina nella medesima sessione;

* Gestione e passaggio di token di sicurezza a differenti servizi all’interno di un sito internet per identificare lo status del visitatore (per esempio, registrato o non registrato);

* Mantenimento dei token per l’implementazione di aree riservate del sito internet;

* Instradamento dei  clienti verso specifiche versioni/applicazioni di un servizio, come potrebbe rendersi necessario durante una migrazione tecnica.;

Performance cookies

Questi cookies posso essere Associazione Industriali di Novara o di partner, di sessione o persistenti, e il loro utilizzo è limitato alla performance e al miglioramento del sito internet. Questi cookies raccolgono informazioni su come un visitatore usa il sito, quali ad esempio le pagine visitate. Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l’utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate solo per migliorare la funzionalità del sito.

Alcuni esempi comprendono:

* Web Analytics, i dati raccolti sono limitati solamente all’utilizzo del sito internet da parte dell’operatore, per gestire la performance e la struttura del sito. Questi cookies possono essere cookies di parte terza, ma le informazioni saranno usate esclusivamente da chi si occupa della pubblicazione del sito internet visitato;

* Gestione degli errori — Misurazione degli errori che si presentano sul sito, solitamente questa funzione supporterà il miglioramento dei servizi o la gestione dei reclami e sarà generalmente strettamente legata all’analitica web;

* Testare differenti strutture delle pagine del sito — Test sulle variazioni della struttura, usando solitamente test A/B o multivariabili, per assicurare che nelle sessioni correnti e successive venga conservato un aspetto coerente per l’utente del sito.

Cookies funzionali

Questi cookies possono essere di Associazione Industriali di Novara o di partner, avere durata di sessione o persistenti. Questi cookies solitamente sono conseguenti ad un’azione dell’utente, ma possono essere implementati anche nella fornitura di un servizio non esplicitamente richiesto ma offerto all’utente. Possono essere utilizzati anche per evitare che si offra di nuovo a quel dato utente un servizio in precedenza offerto e rifiutato. Inoltre, questi cookies permettono ai sito di ricordare le scelte dell’utente (quali ad esempio nome utente, lingua, paese di origine, etc...). Le informazioni raccolte da questi cookies sono anonime e non possono tracciare il comportamento dell’utente su altri siti.

Alcuni esempi comprendono:

* ricordare le impostazioni che un utente ha applicato a un sito internet quali ad esempio layout, dimensione del font, preferenze, colore etc;

* ricordare una scelta di modo che non venga pi ù richiesta la compilazione di un questionario.

* rilevare se un servizio è già stato offerto, quale ad esempio offerta di un tutorial per visite successive del sito internet;

* Fornire informazioni in modo da permettere il funzionamento di un servizio opzionale quale ad esempio l’offerta di una sessione in live chat.

* Adempimento di una richiesta dell’utente quale ad esempio presentazione di un commento.

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

Questi cookie sono utilizzati da partner di Associazione Industriali di Novara, al fine di presentarti dei banner pubblicitari di Associazione Industriali di Novara quando ti trovi in altri siti, mostrandoti gli ultimi prodotti che hai guardato su www.ain.novara.it . Mentre navighi su www.ain.novara.it , questi cookie sono utilizzati anche per mostrarti prodotti che potrebbero interessarti o simili a quelli che hai guardato in precedenza, basandosi sulla tua cronologia di navigazione. L'uso di questi cookie non implica il trattamento di dati personali, ma può permettere la connessione al tuo computer o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul tuo computer o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Come posso disabilitare i cookies?

La maggior parte dei browser accettano i cookies automaticamente, ma potete anche scegliere di non accettarli. Si consiglia di non disabilitare questa funzione, dal momento che ciò potrebbe impedire di muoversi liberamente da una pagina all’altra e di fruire di tutte le peculiarità del sito.

Se non desiderate che il vostro computer riceva e memorizzi cookies, potete modificare le impostazioni di sicurezza del vostro browser (Internet Explorer, Google Chrome, Safari etc.). In ogni caso, si noti che determinate parti del nostro Sito possono essere utilizzate nella loro pienezza solo se il vostro browser accetta i cookies; in caso contrario, non sarete in grado di aggiungere prodotti al vostro carrello ed acquistarli (per esempio). Di conseguenza, la vostra scelta di rimuovere e non accettare cookies potrà influenzare negativamente la vostra permanenza sul nostro Sito.

Se desiderate modificare le impostazioni dei vostri cookies, entrando nelle impostazioni dei vari browser, di seguito si riportano brevi istruzioni su come effettuare questa operazione nei quattro browser più diffusi:

Microsoft Internet Explorer

Cliccare l’icona 'Strumenti' nell’angolo in alto a destra e selezionare 'Opzioni internet'. Nella finestra pop up selezionare 'Privacy'. Qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Google Chrome

Cliccare la chiave inglese nell’angolo in alto a destra e selezionare 'Impostazioni'. A questo punto selezionare 'Mostra impostazioni avanzate’ (“Under the hood'”) e cambiare le impostazioni della 'Privacy'.

Mozilla Firefox

Dal menu a tendina nell’angolo in alto a sinistra selezionare 'Opzioni'. Nella finestra di pop up selezionare 'Privacy'. Qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Safari

Dal menu di impostazione a tendina nell’angolo in alto a destra selezionare 'Preferenze'. Selezionare 'Sicurezza' e qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Per saperne di più riguardo ai cookie e come gestire o disabilitare quelli di terze parti o di marketing/retargeting, visita www.youronlinechoices.com.

Per disabilitare i cookie analitici e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.